AD VERBUM

Функционирует при финансовой поддержке
Федерального агентства по печати и массовым коммуникациям
поиск
Об институте Как получить грант Премия "Читай Россию/Read Russia"
Вход на сайт

E-mail

Пароль

Il Premio “Leggi la Russia” indice la raccolta delle domande relative all’assegnazione 2012-2013

 

Il Premio è stato istituito dall’Organizzazione autonoma non a fini di lucro per l’avvio e lo sviluppo della teoria e della pratica della traduzione “Istituto della traduzione” sotto l’egida della Agenzia federale per la stampa e i mass media nel 2011. Il Premio ha il sostegno organizzativo del Centro Presidenziale B.N. Eltsin.
 
Fini del premio sono:
 
- la diffusione delle opere della letteratura russa;
- la crescita dell’interesse per i più alti esempi della letteratura russa classica e contemporanea;
- l’incoraggiamento ai traduttori stranieri della letteratura russa nelle lingue straniere e alle case editrici che pubblicano le loro traduzioni;
- il rafforzamento e lo sviluppo dei legami culturali della Russia con i paesi esteri;
 
Il Premio viene conferito per le seguenti categorie:
 
- Letteratura classica russa del secolo XIX;
- Letteratura del XX secolo (opere scritte prima del 1990);
- Letteratura russa contemporanea (opere scritte dopo il 1990);
- Poesia.
 
Risultano vincitori in ogni categoria il traduttore (traduttori) e la casa editrice che ha editato il libro. I vincitori ottengono degli specifici diplomi e una medaglia, nonché un compenso in denaro nella misura di 5000 euro il traduttore (traduttori) e 3000 euro sotto forma di borsa la casa editrice per la copertura delle spese di traduzione di un’altra opera della letteratura russa in accordo con la direzione del Premio.
 
Il periodo di durata del premio “Leggi la Russia” è previsto su base biennale. La selezione delle candidature per il conferimento del Premio può essere condotta da case editrici, centri scientifici, culturali o di formazione, associazioni professionali e anche persone fisiche, compresi gli stessi traduttori. Nel 2014 il Premio sarà conferito per la traduzione nelle seguenti lingue del mondo: inglese, arabo, spagnolo, italiano, cinese, tedesco, polacco, francese, giapponese. La lista delle lingue può essere allargata. Al concorso sono accettate le traduzioni pubblicate da editori stranieri negli anni 2012 e 2013. I vincitori saranno proclamati nel settembre 2014 in occasione della II cerimonia ufficiale di premiazione a Mosca.
 
Periodo per l’accettazione delle domande per l’assegnazione del Premio:  al 31 dicembre 2015.
 
In caso di selezione per il Premio il libro pubblicato viene presentato in duplice copia insieme a un pacchetto di documentazione in russo (o inglese) che comprende le seguenti informazioni:
1. Notizie sul selezionatore, traduttore o organizzazione che opera la selezione dell’opera per il conferimento del Premio, corredate dai necessari indirizzi e numeri telefonici di contatto;
2. Breve curriculum professionale del traduttore con indicazione delle pubblicazioni;
3. Accettazione per iscritto da parte del traduttore della procedura di selezione dell’opera per il conferimento del Premio nel caso non sia il traduttore stesso il selezionatore;
4. Ampia recensione dell’opera realizzata da un traduttore professionista o uno slavista
 
I vincitori della prima edizione del Premio “Leggi la Russia” 2011-2012 sono stati definiti da una giuria formata da noti traduttori russi e stranieri:
 
Vsevolod Bagno, direttore dell’Istituto di letteratura russa (Pushkinskiy Dom) dell’Accademia delle Scienze Russa  (Russia);
Grzegorz Wisnewski, professore, slavista (Polonia)
Vladimir Grigor’ev. Presidente del Consiglio di Controllo dell’Istituto della Traduzione (Russia)
Adriano Dell’Asta, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Mosca (Italia);
Aleksandr Drozdov, direttore esecutivo del Fondo “Centro Presidenziale B.N. Eltsin” (Russia);
Liu Limin, professore, presidente dell’Associazione cinese degli insegnanti di lingua russa (Cina);
Aleksandr Livergant, traduttore, primo redattore della rivista “Inostrannaya literatura” (Russia);
Peter Mayer, presidente della casa editrice Overlook Press (USA);
George Nivat, storico della letteratura, professore dell’Università di Ginevra (Francia-Svizzera).
 
Categoria “Letteratura russa del XIX secolo”
Victor Gallego Ballestrero (Spagna) per la traduzione del romanzo di Lev Tolstoj Anna Karenina e la casa editrice Alba
 
Categoria “Letteratura russa del XX secolo”
John Elsworth (Gran Bretagna) per la traduzione del romanzo di Andrej Belyj Pietroburgo e la casa editrice Pushkin Press
 
Categoria “Poesia”
Alessandro Niero (Italia) per la traduzione del libro di Dmitrij Prigov Trentatrè testi e la casa editrice Terra Ferma
 
Categoria “Letteratura russa contemporanea”
Hélène Henri-Safier (Francia) per la traduzione del libro di Dmitrij Bykov Pasternak e la casa editrice Fayard
 
In totale si è registrato alla prima edizione del Premio l’invio di 98 domande di partecipazione da dieci paesi (Spagna, Italia, Francia, Gran Bretagna, USA, Cina, Polonia, Argentina e Germania).
 
Per ulteriori informazioni si prega di rivolgersi al Comitato Organizzativo del Premio:
119180, Russia, Mosca, Bolshaya Polyanka, 23, 3, tel.: +7-495-229-75-89, e-mail: info@read-russia.ru

Декабрь

ПнВтСрЧтПтСбВс
123
4 5678910
11 121314151617
18 192021222324
25 262728293031

Январь

ПнВтСрЧтПтСбВс
1 234567
8 91011121314
15 161718192021
22 232425262728
29 3031
© институт перевода 2012